Il Gran Galà, coordinato dal maestro Ottavio Panunzio, si terrà nel centro sportivo Kendro Sport che ospita la scuola d’arti marziali dello stesso Panunzio, già campione italiano di Karate e campione europeo e mondiale di Kickboxing. È un’altra importante tappa per la diffusione e il miglioramento della boxe thailandese in Puglia, dopo lo stage del 13 e 14 aprile alla presenza anche del maestro e pluri-campione del mondo Khieo Itthipol. La durata programmata del Gran Galà di Muay Thai della prossima settimana è di due ore, dalle 20 alle 22, e sarà un’ulteriore occasione per la Thai Boxe pugliese di perfezionarsi e confrontarsi. Tra i tanti amatori e professionisti, il Galà sarà impreziosito dalla presenza di due atleti baresi di primo piano, i giovani Loris Modugno e Francesco Cinquepalmi, considerati fra i più promettenti e attivi sulla scena locale e nazionale.

È previsto anche l’arrivo di istruttori e allievi dalle accademie di Roma e Salerno, per consentire scambi proficui e migliorare ancora la scena pugliese della Muay Thai. L’obiettivo da perseguire rimane quello di proseguire i lavori per ritagliare alla Puglia un posto di rilievo sempre maggiore. Rientra proprio in quest’ottica l’accordo, in vigore ormai da qualche anno, con il campione thailandese Khieo Itthipol che, anticipa il maestro Panunzio, tornerà in Puglia il prossimo mese per impartire altri insegnamenti e scegliere volta per volta atleti da portare in Thailandia.

 

Una giornata di allenamento alla Ottavio Panunzio Academy

07 giugno 2013

Giorgio Scapparone Suma