Sicurezza sul lavoro. Roberto Barretta, responsabile della sede Meleam di Bari, società per azioni che offre un servizio alle aziende nel campo della sicurezza, affronta in questa nuova puntata di Legal Smart, rubrica del Quotidiano Italiano, un tema molto caldo in un periodo in cui si susseguono le cosiddette morti bianche.

“Quando si parla di lavoratore – spiega Barretta – non bisogna fare una distinzione tra stagisti, dipendenti e volontari. Tutti devono essere tutelati dall’azienda in cui svolgono il loro ruolo”.

“L’azienda per tutelarsi, e a sostegno del lavoratore, – continua – è obbligata a seguire alcune norme. Nel momento in cui si decide di assumere un dipendente deve essere predisposta una visita medica preventiva grazie alla quale si possono prevenire delle patologie che si potrebbero scontrare con il ruolo che si sta andando a ricoprire. In più bisogna fare una documentazione di valutazione dei rischi, e in questo la Meleam aiuta le aziende. E infine è necessario che un consulente esterno, dopo un corso, assumi il ruolo di responsabile del servizio prevenzione e protezione (RSPP)”.

“Tutti i lavoratori – conclude Barretta – devono esigere la preparazione al lavoro che stanno per svolgere in quanto la formazione è importante. In più l’azienda, seguendo le regole, potrà trarre solo benefici”

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here