L’immigrazione, un’argomento sempre attuale ma che divide la popolazione. Ed è proprio questo il tema che l’avvocato Francesca Summaria ha voluto affrontare con il console onorario di Israele, Luigi De Santis, nella nuova puntata di Legal Smart.

“L’immigrazione – spiega il console – è visto dalla popolazione ospitante sia come un problema che come un valore aggiunto. È un tema che non si può generalizzare, ma si devono valutare tutti gli aspetti prima di discuterne”.

“Purtroppo – continua – è un dato di fatto che nelle zone dove vivono un maggior numero di immigrati, alcuni anche irregolari, il tasso di criminalità è più elevato. Il presidio pressante delle Forze dell’Ordine non è l’unica soluzione, ma deve essere attuata una politica di integrazione”.

“L’immigrazione  – conclude – ha caratterizzato diversi momenti della storia dell’uomo, pensiamo agli italiani arrivati in America, e in tutti questi casi sono state attuate politiche diverse da paese a paese. Ci sono stati, come l’Europa, dove la politica è più inclusiva, e altri stati come l’Australia dove vengono seguiti modelli restrittivi. È necessario che in tutti i paesi gli immigrati rispettino le regole della nazione in cui vengono ospitato attuando così una vera e propria integrazione”.

Per chiunque volesse dei chiarimenti su questo ed altri temi o volesse segnalare argomenti di attualità da approfondire, potrà inviare una mail all’indirizzo: legalsmart@ilquotidianoitaliano.it.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here