I dipendenti di C&C S.p.A., gruppo italiano di Apple Premium Reseller, Centri di Assistenza Autorizzati Apple e Apple Authorised Education Specialist, riceveranno uno stipendio in più per gli obiettivi raggiunti nel 2020. È questa la decisione presa dalla proprietà del più grande Apple Premium Reseller italiano, che erogherà ai propri collaboratori un bonus di 750mila euro per il lavoro svolto durante un anno tutt’altro che facile.

Il premio C&C – Plo, Premio Legato ad Obiettivo – introdotto dal contratto integrativo 2020, arriverà con la busta paga del prossimo febbraio e sarà defiscalizzato, con un’aliquota sostitutiva pari al 10%. Il valore del premio è determinato dall’andamento di due parametri: il risultato economico, unico per tutta l’azienda, e il risultato gestionale collegato invece all’andamento di ogni punto vendita.

Sono 39 gli store del gruppo C&C, presenti in tutta Italia e distribuiti in 12 regioni e 36 città, che hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo che l’azienda si è data lo scorso anno. Nonostante il lockdown e la pandemia in corso, l’azienda pugliese, leader nella vendita di prodotti Apple, è riuscita a superare i 210 milioni di euro.

Lo sviluppo del proprio e-commerce ha consentito al gruppo C&C di poter contare anche sulle vendite online, colmando il gap determinato dalla chiusura degli store tra marzo e maggio 2020, periodo in cui il diffondersi del coronavirus ha costretto molti lavoratori a rimanere a casa.

Il riconoscimento, accolto con grande soddisfazione dal sindacato dei lavoratori, è stato annunciato in queste ore a tutti i dipendenti che saranno premiati, ciascuno nel proprio ruolo, per l’incremento produttivo raggiunto.

“Si tratta di un segnale concreto da parte dell’azienda al termine di un anno difficile – fanno sapere Michele e Luca Gigli, rispettivamente CEO e Responsabile Risorse Umane di C&C S.p.A. – Abbiamo voluto ringraziare i nostri collaboratori per l’impegno quotidiano e per l’attaccamento sincero nei confronti dell’azienda. In questo modo speriamo di aver contribuito a rafforzare il legame che fa di C&C una grande famiglia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here