Nuovo capitolo nell’odissea dei dipendenti della casa di riposo Opera don Uva di Bisceglie. Ieri, infatti, su richiesta dell’UGL ha avuto luogo un incontro con il Commissario Straordinario della struttura, l’avvocato Bartolomeo Cozzoli, e il Giudice Delegato alla procedura, Alberto Bitetto, presso il tribunale Sezione Fallimentare di Trani. Il Sindacato era rappresentato dal Segretario Regionale Giuseppe Mesto e dal Segretario Provinciale Lorenzo Pellecchia, assistito dai suoi legali, gli avvocati Valeria Costa e Giovanna Casoria.

L’incontro era volto soprattutto all’esame di temi di particolare importanza, quali il soddisfacimento dei crediti di numerosi lavoratori, aventi natura alimentare, in relazione alle tempistiche richieste dalla procedura concorsuale.

Su pressante richiesta del sindacato, il Commissario Cozzoli ha assicurato di dedicare ancor maggiore attenzione alle esigenze dei lavoratori, cercando di realizzare gli importi loro dovuti nei tempi più brevi compatibili con l’iter della procedura. Ora resta solo da attendere che alle parole seguano i fatti, l’Ugl ha già fatto sapere che provvederà a verificare l’attuazione dell’impegno del Commissario in sintonia con il Giudice Delegato, sentito il parere del Comitato di Sorveglianza.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here