La meccanica di precisione e la formazione. L’industria 4.0 e la necessità di individuare e far crescere profili in grado di affrontare le sfide del domani. Sono questi i pilastri della Sefa Academy 4.0, l’iniziativa fortemente voluta dall’azienda molfettese Sefa, leader a
livello assoluto nel settore, partita ieri e che si svilupperà lungo un percorso composto da più step.

Un’iniziativa dal carattere profondamente innovativo, che si pone quasi come un unicum e che promette di diventare un esempio e punto di riferimento. Sefa, in questo modo, ha infatti deciso di investire nella crescita delle risorse umane, promuovendo un’Academy in un settore, quello della meccanica di precisione, che rappresenta da tempo un’eccellenza per
Molfetta (non a caso denominata la “Modena del sud”), per la provincia di Bari e per la Puglia intera.

Con la Sefa Academy, un gruppo di 8 giovani sarà protagonista di un percorso che consisterà in una fase di apprendimento in aula e nel contemporaneo svolgimento di dimostrazioni pratiche nello stabilimento di Sefa. Le ore in aula saranno complessivamente 250 e si divideranno in otto moduli formativi. Circa sei settimane, al termine delle quali sarà attivato un tirocinio di tre mesi e successivamente l’assunzione in somministrazione
per sei mesi.

“L’obiettivo – afferma Sergio Valente, uno dei soci di Sefa – è arrivare all’assunzione a tempo indeterminato di tutti questi giovani, che abbiamo accuratamente selezionato dal mondo delle scuole e sulla base dei curriculum arrivati in azienda. La meccanica di precisione è in evoluzione costante e c’è bisogno che i nostri collaboratori siano sempre
più pronti, motivati e preparati. Crediamo fortemente nella formazione e abbiamo avviato progetto ambizioso, che ci rende orgogliosi, e che ovviamente vogliamo abbia continuità nel tempo”.

Che Sefa dia grande importanza alla formazione lo confermano anche i numeri. Sono 20 i giovanissimi assunti nell’ultimo anno, a fronte di un numero totale di 80 dipendenti. Un quarto di questi, insomma, arriva da un processo di selezione di figure neo diplomate. Opportunità di lavoro che si sommano a processi di specializzazione e qualificazione. Coerente con questa filosofia, peraltro, c’è il successo dei percorsi di alternanza
scuola-lavoro, da anni una certezza dell’azienda.

“Sefa Academy – conclude Valente – sarà un centro didattico di eccellenza, con una formazione che abbraccia i campi della meccanica di precisione e delle soft skills, che sappia rispondere alle aspettative dei nostri nuovi collaboratori per aiutarli a crescere sulle tecnologie applicative presenti sui nostri centri di lavoro e sala di assemblaggio”. Il percorso formativo, dopo i moduli inerenti regole e valori, atti a trasferire la disciplina aziendale ai ragazzi, sarà caratterizzato da lezioni di team building. Subito dopo saranno approfondite le materie di base, propedeutiche allo sviluppo professionale e ai moduli specialistici inerenti alle tecnologie presenti in azienda. Naturalmente dando massima importanza al rispetto
della sicurezza. Subito dopo verranno erogate le materie specialistiche, con grande attenzione agli standard qualitativi e all’ottimizzazione dei flussi produttivi. Una sfida ambiziosa e intrigante. Nel segno del futuro e della specializzazione. Un investimento in risorse umane, in direzione della crescita dei dipendenti. Di oggi e del domani”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here