“Non si tratta di chiusura, ma solo di una riorganizzazione degli spazi e delle attività”. La risposta alla notizia di una probabile chiusura di Eataly, divulgata dal consigliere comunale Giuseppe Carrieri, è arrivata direttamente da patron del colosso dell’enogastronomia, Oscar Farinetti.

L’allarme lanciato da Carrieri, ha preoccupato il sindaco Antonio Decaro ha voluto chiarimenti e ha chiamato direttamente Farinetti. “Non andranno via da Bari, e neppure dalla Fiera del Levante – ha assicurato il Sindaco – a maggior ragione perché stanno facendo importanti investimenti sulla struttura, a partire dalle terrazze”.

La notizia non è passata inosservata a lavoratori e sindacati, che immediatamente hanno contattato l’azienda. “Le notizie sul trasferimento o sugli esuberi sono circostanziate – dichiara Barbara Neglia, segretaria generale Filcams Cgil Puglia – ecco perché è doveroso da parte dell’azienda fare chiarezza. Anche il presidente della Fiera dovrà dirci come stanno le cose. Vogliamo capire cosa sta accadendo”.

Nel frattempo dalla Fiera non arriva nessuna notizia da parte di Casillo. Al contrario di Alessandro Ambrosi, presidente della Nuova Fiera del Levante, che ha confermato quanto dichiarato da Farinetti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here