Nel bel mezzo della polemica sul lavoro a scorrimento durante il fine settimana, nonostante la crisi e il ricorso alla cassa integrazione, alla Bosch di Bari fa scalpore la notizia di due licenziamenti.

Gli operai avrebbero ricevuto la lettera a distanza di un giorno l’uno dall’altro. Ieri il dipendente sarebbe stato fatto accomodare al piano superiore, negli uffici dello stabilimento, ma sarebbe stato colto da malore e per questo sarebbe caduto giù per le scale.

L’uomo stato soccorso da un equipaggio del 118, che lo ha trasportato all’ospedale San Paolo per accertamenti. L’operaio non sarebbe in gravi condizioni. Il licenziamento sarebbe avvenuto a causa dell’abuso del periodo di malattia disponibile per legge, seppure non si conoscono i casi specifici.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here