“Strumenti finanziari per le PMI e liberi professionisti”, se n’è parlato al convegno organizzato tra gli altri da Confcommercio Bari, Confidi Confcommercio Puglia, Ordine dei Commercialisti e Regione Puglia.

Il problema è sempre quello, aumentare la competitività delle piccole e medie imprese pugliesi: “Le banche chiedono garanzie che le aziende non riescono a dare – fa notare il presidente di Confcommercio Alessandro Ambrosi – ormai c’è una chiusura al credito del sistema bancario, lo dice Banca d’Italia”

Per fortuna esistono degli strumenti finanziari e dei soggetti in grado di favorire l’accesso al credito: “I Confidi si presentano come facilitatori di accesso al credito – ha evidenziato Paolo Castellana, presidente Confidi Confcommercio Puglia – non solo prestano una garanzia, ma nel momento in cui gli istituti bancari vanno a deliberare si trovano di fronte a un lavoro già svolto”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here