Ventisette anni, una laurea in Scienze storiche, passione per la lettura e il gioco didattico, oltre alla voglia di restare nel proprio paese per provare a fare impresa. Un pazzo, ma diciamocela tutta, se non sei disposto a metterti in gioco difficilmente raggiungi la meta. È la storia di Antonio Tricarico, che ha deciso di aprire la prima libreria di Adelfia, al civico 164 di via Vittorio Veneto. Siamo andati a trovarlo mentre toglie dagli scatoloni i libri da sistemare sugli scaffali. Una decisione sentita e sofferta, dice Antonio, che ha scelto di offrire qualcosa alla comunità adelfiese, oltre che a se stesso. Non solo vendita, ma anche incontri e corsi, anche all’aperto. Il nome? “Libreria del Marchese”. Una sottolineatura alla storia del paese, il marchese Giordano dei Bianchidottula, il marchese dei Nicolai. Una storia comune per non far torto a nessuno. Sì, perché la libreria si trova a Canneto, ma Antonio è di Montrone. Al giovane imprenditore facciamo i nostri miglio auguri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here