Anche a Bari giovedì prossimo sarà una giornata di passione per il traffico aereo. È stato infatti indetto uno sciopero che interesserà anche lo scalo del capoluogo. Inevitabili saranno ritardi, disagi e cancellazioni.

Per quanto riguarda Bari Palese, sono previste decine di cancellazioni. Alitalia ha già comunicato che sarà “costretta a cancellare il 60% dei voli”: ben 18 quelli annullati da e per Bari, praticamente tutti con destinazione Roma Fiumicino o Milano Linate. I primi due già mercoledì, il grosso nella giornata di giovedì (15) e un ultimo volo venerdì 24.

Lo sciopero durerà dalla mezzanotte alle 23.59 del 23 febbraio ma le modalità e gli orari della protesta saranno variabili a seconda della compagnia. Saranno comunque rispettati voli e fasce di garanzia: tutti i voli la cui partenza è prevista nelle fasce orarie 7-10 e 18-21.

Lo sciopero è stato indetto dalle sigle Osr Filt, Cgil Fit, Cisl fit, Uilt Uil e Uil Osr e Cub trasporti e ha aderito il personale di terra e volo di Alitalia, Ryanair, EasyJet e Meridiana. Si fermeranno piloti, assistenti di volo, addetti alle pulizie, carico e scarico, e addetti agli sportelli degli aeroporti.

Stampa Articolo
Loading...

1 COMMENTO

  1. Purtroppo per chi si doveva sposare per lavoro è stato un bel problema, ho avuto un po di disagi a causa di questo volo. Sono rimasto a terra.. per il momento leggendo su internet una soluzione ho trovato la possibilità di avere il rimborso del biglietto. Mi sono affidato ad un servizio online, che mi sta permettendo di ottenere questo rimborso. Se può essere utile per chi non lo sapesse, sembra essere possibile. Per il momento ancora sto aspettando. Un saluto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here