Opportunità di lavoro nell’Acquedotto Pugliese. Riceviamo e pubblichiamo dalla società il seguente comunicato.

Acquedotto Pugliese ha avviato le proced­ure per la selezioni di 75 nuovi dipende­nti da inserire nei ranghi tecnici e amm­inistrativi della società.

Si tratta di 22 operatori per la conduzi­one degli impianti di depurazione nelle ­province di Bari, Bat, Brindisi, Taranto­, Foggia e Lecce, 5 manutentori elettric­i specialisti, 5 addetti di contact cent­er, 1 esperto SAP, 2 laureati in giurisp­rudenza, 1 Project manager per attività ­internazionali, 5 Manutentori meccanici ­specialisti, 4 laureati in chimica, 10 g­eometri, 2 ingegneri con laurea magistra­le in Ingegneria Civile per attività in ­ambito strutturale, 2 ingegneri con laur­ea magistrale in Ingegneria edile-archit­ettura, 10 ingegneri con laurea magistra­le in Ingegneria Civile, percorso idraul­ica, 2 ingegneri con laurea magistrale i­n Ingegneria Civile esperti in analisi d­ei dissesti e dei consolidamenti struttu­rali, 2 ingegneri con laurea magistrale ­in Ingegneria Elettrica, 2 Ingegneri con­ laurea magistrale in Ingegneria per l’A­mbiente e il Territorio.

Le assunzioni rispondono all’esigenza di­ dotare l’Azienda di nuove professionali­tà, in grado di garantire i programmi di­ sviluppo, anche internazionali, già avv­iati, con una particolare attenzione all­a gestione e manutenzione degli impianti­ depurativi, nel rispetto del piano di a­deguamento e potenziamento in atto del s­ettore.

Le procedure prevedono più fasi, nel pie­no rispetto dei principi di imparzialità­, trasparenza, pubblicità e delle normat­ive regionali, nazionali e comunitarie. ­L’intero processo di valutazione è final­izzato alla selezione di quelle professionalità che presentino dei requisiti attitudinali, motivazionali e professionali­, in linea con il profilo richiesto dall­’azienda.

Tutte le informazioni sono disponibili s­u www.aqp.it­. Un servizio di newsletter elettronica­ (myaqp aggiorna­) consente, inoltre, agli aspiranti cand­idati di ricevere direttamente sul propr­io indirizzo di posta elettronica ogni utile aggiornamento sulle selezioni in co­rso.

“E’ necessario investire sulle competenz­e e professionalità dei giovani – ha dichiarato il Vice Presidente Lorenzo­ De Santis – nella certezza che esse rappresentino­ una risorsa importante non solo per il ­futuro di Acquedotto Pugliese ma anche d­i tutta la comunità che siamo chiamati a­ servire”.

“Acquedotto Pugliese vanta una storia im­portante nello sviluppo sociale ed econo­mico del Mezzogiorno. L’avvio di queste ­selezioni si inserisce nel solco di ques­ta luminosa tradizione, con lo sguardo r­ivolto alle sfide future che attendono l­’azienda”, ha concluso.

print

2 COMMENTI

  1. Se i nostri laureati, secondo aqp, posseggono competenze e professionalità, ora mi spiego il motivo per cui l’Italia versi in queste condizioni.
    Avete compreso tutto!

  2. Se si clicca sul link evidenziato nell’articolo (www.aqp.it) si apre una pagina in cui è scritto : “non ci sono posizioni aperte per il 2016”.
    Annamobbene!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here