Dopo l’annuncio della Securpol di avviare una procedura di licenziamento collettivo di 40 dipendenti, prevalentemente guardie giurate impiegate per conto di Aeroporti di Puglia, i sindacati hanno preso carta e penna per scrivere al presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, ai vertici di Adp e Securpol, nonché al Prefetto e Questore. Chiedono un incontro urgente per avviare la procedura di raffreddamento. Ad aggravare la situazione, denunciano i sindacati, è che la Securpol, oltre ad essere in ritardo sul pagamento dei contributi previdenziali, ha dichiarato l’esubero di 14 unità impiegate nell’appalto.

Nella galleria, la lettera inviata dai sindacati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here