È stato raggiunto un accordo per salvare Ansaldo Caldaie e i 197 dipendenti dello stabilimento di Gioia del Colle. Il verbale è stato fermato tra sindacati, azienda, Regione Puglia e Governo, a Roma, all’esito dell’incontro presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

“Un risultato molto importante che assicura la continuità delle produzioni attraverso la loro diversificazione, salvaguarda l’occupazione e garantisce reddito ai lavoratori”, ha dichiarato Leo Caroli, assessore al Lavoro della Regione Puglia.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here