Dopo la prima proroga, ormai in scadenza, al 16 gennaio, il bando “Cantieri di cittadinanza attiva” ottiene dal Comune una seconda proroga.

La ripartizione Solidarietà Sociale – POS Minori, Adolescenti e Politiche Attive del Lavoro ha fatto sapere che il termine ultimo per la presentazione delle candidature degli aspiranti tirocinanti al bando “Cantieri di cittadinanza attiva – Comunità al lavoro: tirocini formativi di sei mesi in aziende della provincia di Bari” è dovuta a problemi legati al rilascio del modello ISEE da parte dei CAF, è stato prorogato al 30 gennaio 2015.

Inoltre, nell’ottica di poter assicurare la maggiore offerta da parte degli organismi ospitanti, è stato prorogato al 30 gennaio 2015 anche la scadenza per la presentazione delle istanze per il bando “Cantieri di cittadinanza attiva – Comunità al lavoro: manifestazione di interesse da parte di soggetti ospitanti”.

A quanto pare, dunque, solo tecnicismi burocratici e miglioramento dell’offerta.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here