I numeri della crisi restano tragici. Migliaia di persone e di famiglie hanno pagato e stanno pagando in termini di posti di lavoro. Parola del segretario generale della Cisl di Bari Vincenzo Di Pace nel giorno in cui il sidacato traccia il bilancio del 2014. Ancora nessun segnale di ripresa, anzi. Massimo storico per la disoccupazione in Italia, il cui tasso raggiunge il valore più alto dal 1977 e si attesta al 13,2%, con quella che arriva al 43,3%. Non fa eccezione la Puglia, il tasso di disoccupazione generale raggiunge il 20,6% e quello giovanile il 43,3%, in aumento rispetto al 2013.

Un quadro da rivoluzione civile, come dice lo stesso Di Pace ai nostri microfoni.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here