Decaro meteorologo nella parodia del Movimento 5Stelle

“Sulla città di Bari non c’è alcuna emergenza meteo. C’è un po’ di neve, ma non si ferma per terra, quindi oggi pomeriggio fate i compiti per domani, che se vi interrogano non è colpa del Sindaco. Il consiglio vale anche per le mie figlie. Se poi dovesse nevicare…”.

Ieri il sindaco di Bari, Antonio Decaro, aveva pubblicato un messaggio rivolto agli studenti baresi, mai azzardo simile fu più prematuro, vista l’abbondante nevicata che ha imbiancato l’intera città.

Il Primo cittadino è stato letteralmente travolto da una valanga di insulti, oltre che dalla nevicata “inaspettata” di questa mattina, inaspettata solo dall’Amministrazione comunale, a quanto pare.

Su facebook, forse il suo canale di comunicazione prediletto, Decaro è diventato vittima di se stesso. Dall’hashtag #decarochiud, a “sindaco meteorologo”, alle richieste di elicotteri per tornare a casa, in provincia e via così, al sindaco ne hanno dette di tutti colori. Una parola di meno e ritirati a casa, si dice a Bari. Stavolta la simpatia comunicativa del sindaco gli è costata davvero cara.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here