Ha lottato contro il coronavirus ed è stato tra i primi a vaccinarsi. Per questo Giuseppe Pungente, infermiere 32enne di Torre Santa Susanna che presta servizio all’ospedale di ostuni, ha deciso di fare una proposta di matrimonio diversa dal solito.

“Carmelì mi vuoi sposare?”. La fatidica domanda ha deciso di scriverla a penna sulla tuta di protezione, con tanto di caselle “sì” e “no” da barrare, e poi ha deciso di postare la foto su Facebook. L’inizio dell’anno non poteva essere migliore per Giuseppe visto che la sua amata Carmen ha risposto di sì.

“Sono risultato tra i primi positivi al Covid, in prima linea nella lotta contro il virus e sempre fra i primi ad essere vaccinato – scrive sui social l’infermiere -, ho maturato l’idea che la vita vera è fatta di piccole e semplici cose, come gli amici più cari, la famiglia d’origine e quella futura. Auguro a tutti un anno di rinascita”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here