Tragedia sul treno regionale che collega Bari a Lecce. Un giovane senegalese è stato trovato morto a bordo del convoglio intorno alle 18.30 e la Rete ferroviaria italiana ha deciso di fermare il treno a Brindisi.

I passeggeri sono stati fatti salire su un altro treno, mentre il 118, la Polizia Ferroviaria e la Scientifica sono arrivati sul posto per indagare sull’accaduto. Dai primi controlli pare che il ragazzo, residente a Lecce, sia morto per cause naturali.