Incidente stradale vero le 18 di questo pomeriggio sulla ss16, in direzione nord, all’altezza di Trani, nei pressi del carcere. Il violento impatto ha riguardato tre auto, tra cui una Bmw X1 e una vecchia Fiat 500, oltre a un mezzo pesante anche se di quest’ultimo non è ancora chiaro se e in che modo sia rimasto coinvolto.

Nell’impatto i veicoli hanno riportato ingenti danni, tanto che sono dovuti intervenire anche i Vigili del Fuoco per operare sulle lamiere. Sul posto per i soccorsi sono stati inviati diversi equipaggi del 118 da Corato, da Ruvo, anche con l’automedica, e diverse ambulanze.

Non si conosce con esattezza il numero delle persone rimaste ferite, per qualcuno le condizioni sono ritenute gravi e si è reso necessario il trasporto in ospedale in codice rosso. Un ragazzo di 22 anni ha riportato un trauma cranico minore con escoriazione al braccio destro e trauma contusivo al ginocchio destro.

Una donna di 40 anni, invece, ha subito un trauma cranico commotivo e trauma facciale. Per soccorrerla è stato necessario estrarla dalle lamiere grazie ai Vigili del Fuoco. Sui veicoli coinvolti anche un bambino che per fortuna se l’è cavata con un grosso spavento.

Il traffico ha risentito dell’accaduto, la corsia nord della statale è stata chiusa e il traffico deviato, sul luogo dell’incidente, per gestire la situazione ed eseguire i primi rilievi, sono arrivati i Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here