È stato necessario l’intervento della Polizia per mettere fine ad una serata da ballo organizzata in un lido di Gallipoli.

Alla festa hanno partecipato un centinaio di giovani che hanno violato il protocollo di sicurezza e le norme vigenti nella Regione Puglia.

Dopo una segnalazione, i poliziotti hanno fatto irruzione nello stabilimento balneare con tanto di musica ad alto volume.

La serata è stata interrotta e tutti i presenti sono stati fatti defluire all’esterno del locale. Nei confronti del gestore è scattata una sanzione di 400 euro, mentre l’attività è stata chiuso per cinque giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here