Il Comune di Carpignano, in provincia di Lecce, ha annullato la tappa della Notte della Taranta in programma il 6 agosto a causa di un focolaio di Coronavirus.

La notizia è stata ufficializzata con un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’amministrazione comunale.

“In attesa che il quadro epidemiologico sia definitivamente chiarito e che si ritorni in una condizione di assoluta tranquillità come lo era fino a pochi giorni fa, nel rispetto delle norme di prudenza e nell’interesse a garantire la più assoluta sicurezza dei nostri concittadini e degli ospiti, l’amministrazione ha ritenuto di annullare la tappa e ha comunicato tale decisione alla Fondazione – si legge nel post -. Certi della vostra comprensione e speranzosi che la Fondazione Notte della Taranta e tutti gli artisti che si sarebbero dovuti esibire comprendano la nostra difficile scelta”.

Sono quattro i positivi a Carpignano che sarebbero legati ad un cardiologo, residente nella provincia. “La buona notizia è che la tempestività e precisione con cui ha operato l’Asl hanno consentito di circoscrivere immediatamente il contagio – spiega il Comune -. Abbiamo individuato tutte le persone che avevano avuto contatti stretti con i positivi, che sono state subito poste in quarantena e quasi tutte sottoposte a tampone, con esito negativo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here