Picchia la compagna e la segrega in casa con il figlio appena nato. Un 27enne di Martina Franca, in provincia di Taranto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nell’abitazione dei genitori.

I militari sono intervenuti sul posto dopo la richiesta di aiuto da parte di una 21enne. La donna, come constato dalla pattuglia, era stata realmente segregata in casa dal suo compagno che si era allontanato dall’abitazione portando con se le chiavi.

I carabinieri, con gli attrezzi in dotazione all’auto di servizio, sono riusciti ad aprire la porta e a liberare la 21enne, successivamente accompagnata al pronto soccorso. Il 27enne è stato poi arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here