Un 30enne di Brindisi è stato arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Il giovane, davanti ai 3 figli minorenni, stava aggredendo verbalmente e fisicamente la moglie con pugni in faccia.

I militari sono intervenuti nel pomeriggio di ieri nell’abitazione della famiglia, nella frazione di Tuturano, in seguito a una telefonata al 112.

La donna in seguito ai pugni ha riportato lesioni sul viso, mentre il marito è stato arrestato e posto ai domiciliari presso un’abitazione diversa da quella famigliare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here