Erano forse ormai convinti di averla fatta franca, ma a distanza di due anni e mezzo da quell’8 gennaio 2018, quando un commando armato di kalashnikov, composto da una decina di persone, ha assaltato un furgone portavalori sulla Lecce-Brindisi, sono scattate le manette.

La Polizia di Stato sta eseguendo una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di otto persone e perquisizioni a Monopoli, Bari e Foggia. I fatti si verificarono appunto sulla Lecce – Brindisi.

I poliziotti delle questure di Brindisi, Bari e Foggia con il supporto del servizio centrale operativo e di polizia scientifica di Roma e del reparto prevenzione Crimine della Puglia, stanno eseguendo perquisizioni e arresti finalizzati a sgominare la banda che entrò in azione, spargendo il panico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here