Le vedette veloci del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari hanno intercettato, in piena notte, un gommone che ad alta velocità si stava dirigendo verso la costa pugliese. Dopo un breve inseguimento, l’imbarcazione con il suo carico di droga è stata fermata a pochi miglia dalla costa, al largo di San Cataldo, nel Leccese.

A bordo i finanzieri hanno trovato circa 3 quintali di marijuana e 10 chili di hashish, che al
mercato clandestino avrebbero fruttato circa 3 milioni di euro. Il natante utilizzato per l’illecito traffico, un gommone di circa 6 metri, è stato sottoposto a sequestro, mentre i due scafisti, di nazionalità albanese, arrestati per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti e posti a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here