Attimi di panico ieri sera in un villaggio turistico ad Otranto. Una bambina, di soli sei anni, è stata avvicinata da un lupo avvistato qualche giorno fa in zona.

L’animale ha aperto le fauci azzannando per fortuna solo il vestito della piccola, sfiorandole una gamba.

Al momento dell’incontro ravvicinato con il lupo, la bimba era insieme a suoi tre amichetti, in compagnia dei genitori, in un tratto della pineta.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e un’ambulanza. La presenza dell’animale è stata da tempo segnalata ai Carabinieri Forestali e all’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale.

Le autorità starebbero mettendo a punto un piano di cattura dell’animale, più volte fotografato dagli ospiti del villaggio turistico.

Per il comandante dei Carabinieri Forestali di Lecce, il colonnello Jacopo Ristori, non si tratterebbe di un gesto aggressivo. “È strano che l’attacco di un lupo si concluda con un buco in un vestito, si tratta forse di un’eccessiva confidenza che l’esemplare mostra nei confronti dell’uomo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here