Mentre il mondo del calcio si interroga se è possibile o no tornare sul rettangolo verde di gioco e portare al termine i vari campionati nazionali, un gruppo di ragazzi ha deciso di organizzare la prima partitella ufficiale della Fase 2 all’interno dello Pino Zaccheria di Foggia, quartier generale della squadra rossonera.

Il tutto è stato immortalato da un cittadino foggiano in un video di cinque secondi che ha subito fatto il giro del web. “Qualcuno ci spieghi com’è possibile questo in piena fase 2”, si domanda interdetto l’uomo.

I ragazzini avrebbe scavalcato i cancelli, si sarebbero allontanati e dati alla fuga dopo essere stati scoperti, salvo poi ritornare sul campo, alcuni in jeans senza maglia, approfittando della chiusura dello stadio e quindi dell’assenza di personale preposto ai controlli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here