Si affiancano a un camion sulla A16, all’altezza di Cerignola, e armati di pistole e fucili e con i volti coperti, costringono l’autista a fermarsi e a salire sulla loro auto. L’assalto è accaduto qualche sera fa intorno alle 22.

Mentre l’autista era stato sequestrato, alcuni malviventi sono saliti sul camion per fare razzia di generi alimentari, calzature e materiale elettrico. L’uomo è stato poi liberato dopo un ora nelle campagne di Stornara, in provincia di Foggia.

Una volta liberato, l’autista ha dato l’allarme ai carabinieri che dopo alcune ore hanno ritrovato la merce rubata, nascosta in un capannone industriale in disuso nelle campagne di Cerignola.

Poco dopo, ad alcuni chilometri di distanza, in un’altra località periferica della città, i militari hanno recuperato anche il tir completamente vuoto. La refurtiva, il cui valore è in corso di quantificazione, pesava complessivamente 100 quintali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here