I Carabinieri presidiano numerose uscite della ss100 a partire da Casamassima in direzione di Taranto. Nel punto in cui la statale si restringe, diverse pattuglie fermano tutti i mezzi di trasporto, perché alcuni detenuti del carcere di Foggia sarebbero evasi dopo la protesta.

I Carabinieri aprono anche i portabagagli per verificare se ci sia qualcuno nascosto all’interno. Contrariamente alle prime informazioni, circolate nell’immediatezza dei fatti e rilanciati dalle agenzie di stampa, sarebbero circa una ventina quelli riusciti a evadere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here