Il presidente Michele Emiliano, e il direttore generale dell’Azienda Policlinico Riuniti di Foggia, Vitangelo Dattoli, hanno comunicato che è stata completata la lunga e faticosa procedura per il reclutamento degli Oss (operatori socio sanitari) per l’intera Regione Puglia. In totale gli Oss assunti saranno 2.149 tra personale interno e posti esterni.

Chi però ha partecipato al concorso ha molti dubbi sulla graduatoria. “I posti erano 2445 – scrivono sotto il post pubblicato sulla pagina facebook dell’ospedale di Foggia – invece le assunzioni sono solo 2149. Che fine faranno i restanti 296 posti?”.

Inoltre vengono denunciati punteggi sbagliati, probabilmente dovuti a un calcolo errato dei titoli e degli anni di servizio. “Ci sono molteplici irregolarità – denunciano i partecipanti al concorso -. Ad alcuni, nonostante appartengono alle stesse cooperative, sono stati accreditati gli anni di servizio, mentre ad altri no. Siamo pronti a fare ricorso. Vogliamo spiegazioni dal governatore Michele Emiliano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here