foto di repertorio

Tragedia sulla provincia tra Bisceglie e Corato. Un giovane biscegliese di 30 anni, Francesco di Molfetta, è morto carbonizzata in seguito all’impatto tra la sua utilitaria e un’autocisterna che trasportava vino.

L’auto del giovane ha preso fuoco dopo la collisione e per lui non c’è stato nulla da fare. Il conducente dell’autocisterna è rimasto illeso.

Sul posto sono giunti i Carabinieri di Bisceglie, la Polizia Locale che si stanno occupando dei rilievi per capire la dinamica dell’incidente. Intervenuti anche i Vigili del Fuoco per estrarre il corpo dalle lamiere e gli uomini del 118.

La provinciale al momento dei soccorsi è rimasta chiusa al traffico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here