La maggior parte degli americani intervistati non sanno dove si trovi l’Iran. È il risultato del sondaggio condotto da Morning Consult/Politico tra il 4 e il 5 gennaio, quando la tensione tra Washington e Teheran aveva raggiunto livelli preoccupanti.

Per l’esattezza non sanno dove sia l’Iran tre americani su quattro. Il 28 per cento degli interpellati -1995 elettori registrati – è riuscito a indicare correttamente l’Iran su una carta geografica senza il nome dei vari paesi.

Risultato prevedibile, un po’ meno il fatto che diversi americani tra quelli coinvolti nel sondaggio possano aver detto che l’Iran si trovi in Puglia, ormai regione buona per qualunque cosa, persino per ospitare l’Iran.

Per l’8 per cento degli intervistati, l’Iran corrisponde in realtà all’Iraq. Non manca chi lo colloca nei Balcani, ma un piccolo gruppo di una dozzina di americani è convinto che  Teheran sia in Puglia, nelle Marche, in Liguria oppure dalle parti di Venezia. Niente di assurdo se si considera che per altri Teheran si trovi in America. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here