Un ex calciatore del Bisceglie, Giordano Maccarrone attualmente nella rosa del Foggia, è sotto posto agli arresti domiciliari, con lui altre due persone, finite in manette per frode in competizione sportiva nell’ambito di un’inchiesta della Procura distrettuale di Catania.

Sono in corso perquisizioni e sequestri. Le indagini condotte dalla Polizia Postale hanno consentito di fare luce su un sodalizio criminoso dedito alla realizzazione di frodi in alcune competizioni calcistiche di Lega Pro. I particolari dell’operazione saranno resi noti in giornata dalla Questura di Catania.

Maccarrone è stato arrestato dalla Polizia per fatti riguardano i suoi trascorsi al Bisceglie. Indagini della polizia postale, infatti, sono state eseguite anche su scommesse fatte su gare della squadra pugliese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here