Accusa un malore alla guida e investe un bambino di 7 anni. L’incidente è accaduto ieri a Brindisi. L’automobilista, un 36enne cardiopatico, ha avuto una crisi cardiaca mentre era al volante della sua Lancia Musa.

Il bambino di 7 anni, secondo la ricostruzione della Polizia Locale, stava attraversando la strada con il fratello maggiore quando è stato travolto dall’auto in via Appia. Il piccolo ha riportato gravi lesioni alla testa e diverse fratture e al momento è ricoverato in prognosi riservati e sarebbe in gravi condizioni. Il conducente, invece, è stato operato al cuore.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here