Emissioni anomale dal camino E312 dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto. In una nota dell’Arpa Puglia, inviata al Sindaco, alla Prefettura, alla Regione Puglia e a Ispra, l’Agenzia per l’ambiente scrive che il 5 e dal 17 al 19 agosto sono stati rilevati dei dati anomali sulle emissioni del camino più altro della fabbrica, vicino al rione Tamburi, quello da cui escono diossine e polveri.

Il dg di Arpa Puglia, Vito Bruno, afferma che i superamenti riscontrati “sono valori anomali orari e quindi non sono conteggiati perché, in base all’autorizzazione in possesso della fabbrica, le valutazioni vengono fatte sulle 24 ore. Sul perché ci siano stati questi valori anomali, sono in corso i dovuti approfondimenti tecnici. Probabilmente può essersi verificato in fabbrica un problema gestionale che ora è da accertare. Ora sono in corso le valutazioni e la società ArcelorMittal deve esibirci la relativa documentazione”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here