foto di repertorio

I Carabinieri di Specchia, in provincia di Lecce, hanno arrestato un 18enne, R. P., per violenza sessuale aggravata. Il giovane è accusato di avere aggredito sessualmente e minacciato, il 26 luglio scorso, una donna che aveva notato in un locale pubblico e poi seguito.

La vittima dopo essere stata medicata in ospedale ha sporto denuncia. Le indagini che si sono avvalse dei racconti di testimoni e della visione di filmati videosorveglianza hanno permesso di risalire al 18enne.

La donna lo ha riconosciuto tra le foto che le sono state mostrate. Nei confronti di R.P., il Gip di Lecce, accogliendo la richiesta della locale Procura, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here