Scene da film ieri pomeriggio al porto turistico di Santa Maria di Leuca, marina di Castrignano del Capo, in provincia di Lecce, dove uno yacht di 40 metri è andato a sbattere contro la banchina, distruggendo una barca a vela con cui mesi addietro sono arrivati alcuni migranti. Ormeggiata fortunatamente in attesa di essere demolita, nello schianto non ci sono stati feriti.

L’incidente è avvenuto mentre nella struttura c’erano numerosi diportisti, che hanno assistito terrorizzati allo schianto. A bordo del mega yacht c’era un gruppo di turisti stranieri; l’imbarcazione, battente bandiera portoghese, stava attraccando a una delle banchine. A causare il tremendo impatto sembra sia stato un guasto al sistema elettrico. Su quanto accaduto stanno indagando i militari della Guardia Costiera.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here