foto di repertorio

Polizia Stradale arriva sull’autostrada per un tir fuori controllo, ma trova un uomo sdraiato a terra e sanguinante sulla corsia di sorpasso della carreggiata opposta. È accaduto ieri, sulla A14 nel tratto di competenza del Comune di Andria.

L’uomo, alla guida di un autocarro, ha raccontato agli agenti di aver perso conoscenza e di essersi buttato istintivamente dal mezzo ancora in corsa azionando accidentalmente la prima marcia ridotta.

Il mezzo ha proseguito la sua marcia senza controllo strisciando il new jersey presente sulla strada. Gli agenti hanno rincorso a piedi il mezzo per circa un chilometro. L’impossibilità di salire dal lato passeggero, ha costretto uno degli agenti a saltare sul pianale tra cabina e rimorchio e a intrufolarsi nell’abitacolo dove ha poi inserito il freno di stazionamento.

Più tardi, i poliziotti hanno scoperto che l’autotrasportatore, pregiudicato, aveva lasciato all’interno della cabina guida, sul tappetino del lato passeggero, una macchinetta rulla sigarette che conteneva 0.80 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish misti a materiale vegetale essiccato.

Al malcapitato, condotto in ospedale per le prime cure del caso, è stata quindi contestata un’infrazione al codice della Strada e ritirata la patente di guida.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here