Forse non era in condizioni di intendere e volere, verosimilmente sotto gli effetti di alcol o sostanze stupefacenti, fatto sta che quanto ripreso da un cellulare due giorni fa in via Cesare Battisti a Taranto è immediatamente diventato virale. Nel video si vede un uomo, a torso nudo, fuori di sé, entrare e uscire da una utilitaria rossa lasciata in mezzo alla strada. Nel veicolo c’è una donna, la fidanzata.

L’uomo grida prole poco comprensibili in dialetto, arrivano alcuni agenti della Polizia Locale che cercano di capire cosa stia succedendo e soprattutto di pacificare gli animi. L’uomo non vuole proprio sapere e sa la prende con uno degli agenti, inizia una colluttazione tra i due, subito raggiunti dai colleghi del poliziotto preso, non in pieno per fortuna, a calci e pugni, mentre la donna grida “Stai fermo, stai fermo” senza però essere ascoltata.

Inizialmente bloccato, l’uomo riesce in qualche modo a divincolarsi e fuggire, non prima di aver urlato qualcosa all’indirizzo del gruppo. Identificato, l’uomo è stato successivamente rintracciato e arrestato.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here