Una bambina di 2 anni è morta soffocata sulla spiaggia di Lizzano, in provincia di Taranto. La piccolina avrebbe addentato l’acino d’uva, eludendo il controllo dei genitori. Pare però che la piccola non sia riuscita ad ingoiarlo diventando subito cianotica. La bambina è stata trasportata all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto ma sono stati inutili i tentativi di salvarla. I Carabinieri stanno ora indagando sul caso.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here