Domenica sera nel popolare quartiere Candelaro alla periferia di Foggia, un’accesa disussione tra vicini di casa si è trasformata in un duello con spranghe e spade. I feriti sono stati soccorsi e accompagnati nell’ospedale del capoluogo. Il quadro clinico non è preoccupante, nessuno di loro rischia la vita. Quattro persone sono finite in ospedale, due tratte in arresto e cinque indagati a piede libero.

Gli inquirenti stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto. Stando alle prime dichiarazioni i 5 componenti della famiglia Placentino, noti alle forze di polizia per i precedenti penali, avrebbero dato appuntamento a due uomini in via Leonardo Manzi, nel cuore del quartiere Candelaro.

Gli investigatori stanno ancora verificando il movente che ha trasformato l’accesa discussione in un vero e proprio duello a colpi di spranghe in ferro e di spade. C’è anche chi ha testimoniato l’utilizzo di una katana, una spada giapponese. Maggiori dettagli trapeleranno dai filmanti delle videocamere di sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here