Un selfie che poteva costare caro. È successo venerdì a Porto Cesareo, in provincia di Lecce: mamma e papà, impegnati a scattare una foto, non si sono accorto che il passeggino col loro bambino era finito in acqua.

La coppia di genitori era infatti intenta a farsi il classico selfie per sfruttare il bel paesaggio della costa ionica, ma il tempo dello scatto è stato fatale per il passeggino con a bordo il loro piccolo che, probabilmente spinto dal forte vento e senza blocco, si è infilato nella zona del molo priva di parapetto ed è caduto in mare.

Fortunatamente un passante ha assistito alla scena ed è prontamente intervenuto soccorrendo il bimbo nel passeggino. Successivamente sul posto è arrivato anche une equipaggio del 118.

print

3 COMMENTI

  1. Oltre al 118 avrei chiamato la polizia e avrei fatto dei controlli sinceramente prima di rilasciare il bimbo a qst genitori.

  2. succede spesso, ormai le priorita’ sono altre, prima i selfie, poi i cani e dopo forse i bimbi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here