Due uomini di 58 71 anni sono deceduti a causa dell’influenza. Entrambi presentavano gravi patologie e non si erano sottoposti a vaccinazione. Salgono dunque a sei le vittime dell’influenza in Puglia, che continua a imperversare. Oltre ai sei decessi, infatti, attualmente ci sono dieci persone ricoverate in gravi condizioni.

Secondo l’Osservatorio epidemiologico regionale, che ha fornito i dati, il picco della malattia arriverà probabilmente la prossima settimana. Tuttavia, secondo l’OER, non è il caso di preoccuparsi, dal momento che in altre regioni italiane i numeri di casi registrati sono maggiori.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here