Centinaia di esemplari di Granchio reale blu o Blue Crab hanno invaso il litorale tra Bari e Brindisi, concentrandosi soprattutto in una zona di Rosamarina, frequentatissima località di villeggiatura. Si tratta di un granchio particolarmente pregiato, originario dell’oceano Atlantico occidentale e del Golfo del Messico, sempre più presente anche nei nostri mari. Il nome deriva dalle sfumature azzurre sulle chele ed è una specie a rischio perché molto sensibile all’inquinamento delle acque.

Negli Stati Uniti si cucina al vapore, oppure bollito e si usa come ingrediente di insalate, di zuppe oppure saltato con burro all’aglio. Il suo costo si aggira intorno ai 150 euro al chilo. Sulla costa tra Bari e Brindisi dove sono stati avvistati centinaia di esemplari è partita la caccia a quelli più grossi. Quello che vi mostriamo in fotografia è uno dei più piccoli tra quelli che i “cacciatori” si sono accaparrati e intanto congelati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here