I Carabinieri Forestali del Comando Regione Puglia e del Coordinamento Territoriale Carabinieri per l’Ambiente di Altamura, al termine di una specifica attività ispettiva a carico di una ditta di Barletta dedita alla produzione e al commercio di prodotti da forno hanno sequestrato circa 200 kg di taralli, circa 200 confezioni. Il provvedimento è scaturito a seguito dei controlli per la sicurezza dei prodotti agroalimentari, attuato dai militari per diverse irregolarità riscontrate sui prodotti detenuti in magazzino, che sono risultati privi della indicazione del lotto, della data di scadenza e le materie prime utilizzate.

Inosservanze in netto contrasto con i regolamenti Europei hanno permesso ai Carabinieri di erogare inoltre sanzioni amministrative per migliaia di euro. Le contestazioni sono state mosse a causa della carenza di informazioni fondamentali a tracciare l’origine delle merci e obbligatorie, per tutelare il consumatore, in tutte le fasi di produzione, di trasformazione e distribuzione dei prodotti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here