Una persona di nazionalità albanese è stata tratta in arresto dai Finanzieri del Gruppo di Taranto. Nel tardo pomeriggio del 9 marzo, una pattuglia delle Fiamme Gialle ha proceduto al fermo di un’autovettura che
viaggiava ad alta velocità sulla S.S. 7, nei pressi dello svincolo di Taranto/Tamburi. Durante le fasi di identificazione, il conducente, E.K., 54enne albanese, mostrava chiari segni di agitazione che hanno indotto i militari ad approfondire il controllo.

Occultati all’interno di un borsone posto nel portabagagli dell’autovettura, sono stati rinvenuti 20 involucri di cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di circa 32
chilogrammi. E.K. è stato tratto in arresto per il reato di traffico di droga ed associato alla locale Casa Circondariale. L’attività scaturisce da un’intensificazione dei controlli sul territorio del capoluogo jonico disposta dal Comando Provinciale di Taranto, nei punti sensibili della città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here