Spaccio di stupefacenti, porto e detenzioni illegale di arma da fuoco, ricettazione e rapina. Con queste accuse 14 persone sono state arrestate dai Carabinieri all’alba di questa mattina tra le province di Brindisi e Bologna, un’altra persona è riuscita a fuggire ed è tutt’ora ricercata.

La banda sgominata oggi immetteva in Puglia enormi quantitativi di droga proveniente dal nord europa, al vertice dell’organizzazione c’erano quattro donne. L’inchiesta è coordinata dal pm di Brindisi Valeria Farina Valaori, l’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip Maurizio Saso.

Tutto è partito dal sequestro di 40 chili di cocaina arrivata in macchina dall’Olanda e sequestrati a Oria nell’agosto scorso.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here