Precipita da un’altezza di nove metri dopo essere salito sul tetto del capannone per verificare i danni del nubifragio che si è abbattuto venerdì scorso sul tarantino. È morto così Renato Cavallo, noto architetto 62enne di Grottaglie. La tragedia è avvenuta nella zona industriale della cittadina, in viale Europa. A dare l’allarme è stata una persona che al momento dell’incidente si trovava in compagnia dell’architetto. I soccorritori del 118 non sono riusciti a rianimare la vittima, morta subito dopo lo schianto al suolo. Gli accertamenti sono stati eseguiti dagli agenti della Polizia del paese delle ceramiche.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here