Oltre un milione e mezzo di euro è il valore di beni mobili e immobili sequestrati a una famiglia di spacciatori di Barletta. L’operazione, portata avanti da Polizia e Guardia di Finanza, ha prodotto i suoi frutti. Sono stati infatti posti sotto sequestro otto immobili, quattro auto e un motociclo, l’azienda di famiglia e conti correnti bancari con un saldo di oltre 80mila euro.

Lo scorso 27 maggio Domenico Vannella, la moglie Anna Dellatte e i figli Stefano e Francesco, erano già stati arrestati per detenzione e spaccio di droga.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here